27 Novembre 2020
le interviste

Il Giornale Di Barga - 3 Giugno 2013

Le interviste
03-06-2013 - Intervista a ANCPC Lucca Nord
Fornaci festeggia il 2 giugno

I festeggiamenti per il 2 giugno a Fornaci, anche quest´anno, non hanno tradito le aspettative dei molti visitatori arrivati in paese, complice anche una tanto attesa giornata di bel tempo. Come in tutta Italia la giornata di domenica è stata incentrata sui festeggiamenti della Repubblica, scelta nel lontano 1946 con un referendum popolare che per la prima volta dette diritto di voto anche alle donne: un momento molto alto della nostra storia recente, ricordato con la deposizione di una corona di alloro al monumento ai caduti di piazza IV Novembre e con alcune riflessioni ad opera degli amministratori presenti alla cerimonia.

E, poiché gran parte della platea in piazza era composta dai ragazzi delle scuole, un pensiero è andato soprattutto a loro, ai giovani, ai quali è stato rivolto l´invito di conoscere, apprezzare e rispettare la costituzione, "dono" di saggi padri fondatori.

Dopo gli interventi del sindaco Marco Bonini e del consigliere Mario Regoli, in rappresentanza della Provincia di Lucca, è stato Nicola Boggi, presidente dell´Unione dei Comuni della Media Valle a prendere la parola, spiegando ai ragazzi presenti, con entusiasmo e semplicità, il perché di questa festa. Loro stessi, poi sono stati protagonisti della cerimonia di premiazione del progetto di educazione ambientale "Un patto per l´acqua", che ha visto l´adesione praticamente di tutte le scuole della Valle. Da Pieve San Lorenzo a Borgo a Mozzano, 35 istituti, per un totale di 500 alunni, hanno aderito al progetto proposto dalle Unioni di Media Valle e Garfagnana per sviluppare ricerche e riflessioni su questo bene primario. E c´è di più: l´impegno di allievi e insegnanti ha permesso di raccogliere una cospicua somma da donare ad Amatafrica che, in Ruanda, investirà quanto raccolto proprio per l´acqua.

Sommando paghette, donazioni, piccole rinunce, i ragazzi della Valle hanno permesso di raccogliere ben 1055 euro che, consegnati all´associazione, saranno presto utilizzati per creare una cisterna di raccolta presso la scuola di Cesa, dove Amatafrica è attiva per migliorare le condizioni di vita della popolazione.

Quello del 2013, si può a buon titolo definire il 2 giugno dei ragazzi: il pomeriggio è infatti iniziato con una visita presso il nuovo plesso scolastico di Fornaci, in via Medi, la cui scuola materna, costata 900mila euro e costruita con le più moderne tecnologie in merito di sicurezza sismica, risparmio energetico e materiali ecologici, sarà consegnata per l´inizio dell´anno scolastico 2013-14.
Anche la palestra e la vicina scuola elementare, anch´esse costruite secondo i principi della domotica, saranno presto pronte, e i visitatori hanno potuto apprezzare lo stato di avanzamento dei lavori che si concluderanno, presumibilmente, entro pochi mesi.

Ma il 2 giugno, a Fornaci, significa anche il compleanno del Centro commerciale Naturale ed è per questo che, a fianco delle celebrazioni istituzionali, si sono tenute anche iniziative commerciali e di intrattenimento organizzate dal CIPAF. Via della Repubblica chiusa al traffico fino a sera, un vasto e ricco mercato, negozi aperti con stand di offerte e proposte hanno fatto da cornice alla bella iniziativa quest´anno giunta alla terza edizione "CIPAF per il sociale". Un´occasione, per le associazioni di beneficienza del territorio, per portare tra la gente il proprio operato e il proprio impegno, sensibilizzando la cittadinanza, accogliendo nuovi volontari e perché no, raccogliendo qualche fondo.

Tra le presenti il locale nucleo dei Carabinieri in Congedo, che si occupa di protezione civile e può contare su diversi mezzi e volontari ben formati; la misericordia del Barghigiano, titolare del servizio di 118 per la nostra zona; la misericordia di Gallicano, impegnata sia in attività di assistenza che di protezione civile e molti altri ancora, tra cui l´associazione per la difesa degli animali l´Arca della Valle che, oltre allo stand, ha organizzato presso il campo Polivalente una maratona di Zumba alla quale hanno preso parte decine di persone. Il tutto per divertirsi e divertire (numerosissimo il pubblico) e per raccogliere fondi in favore degli animali bisognosi.


scritto da Il Giornale Di Barga
Foto gallery
area privata
documenti privati
Questa area è riservata agli utenti iscritti al sito internet, per visualizzarne i contenuti effettua l´autenticazione cliccando qui se sei un utente registrato, oppure iscriviti al sito internet cliccando qui se non sei registrato.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio