29 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

DPCM 8 marzo 2020

08-03-2020 13:06 - News Generiche
il decreto 8 marzo del Consiglio dei Ministri (oltre alla chiusura della Regione Lombardia, delle province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia) prevede norme valide per tutto in territorio nazionale per contrastare coronavirus vediamo quali:
➡️ Sono sospese le manifestazioni gli eventi gli spettacoli di qualsiasi natura compresi quelli cinematografici e teatrali svolti in ogni luogo sia privato che pubblico fino al 3 aprile
➡️ Sono sospese le attività di pub, scuole da ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati pena sospensione attività in caso di violazione fino al 3 aprile.
➡️ È sospesa l’apertura di musei, biblioteche degli altri istituti e luoghi della cultura fino al 3 aprile.
➡️ Nelle attività di ristorazione e bar, obbligo per i gestori di far rispettare la distanza di sicurezza pena sospensione attività fino al 3 aprile.
➡️ Negli altri esercizi commerciali è raccomandato di far rispettare la distanza di sicurezza attraverso il contingentamento degli ingressi fino al 3 aprile.
➡️ Resta la possibilità di eventi e allenamenti sportivi senza pubblico, a porte chiuse, a patto che le società sportive attraverso il proprio personale medico effettuino controlli idonei a contenere il contagio. Tutte le attività sportive svolte in piscina o all’aperto sono permesse a patto che sia rispettata la distanza di sicurezza di un metro fino al 3 aprile.
➡️ Confermata fino al 15 marzo la sospensione delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, negli asili e nelle università, sospese attività di corsi di formazione, scuole guida, corsi professionali, università per anziani. Sono esclusi solo i corsi di formazione attività sanitarie. Sospese gite di istruzione, scambi e gemellaggi. Possono essere organizzate attività di formazione a distanza.
➡️ L’apertura dei luoghi di culto è condizionata al rispetto del divieto di assembramento e rispetto della distanza di sicurezza di un metro fra le persone fino al 3 aprile.

Fonte: Comune di Lucca on Telegram
Foto gallery
area privata
documenti privati
Questa area è riservata agli utenti iscritti al sito internet, per visualizzarne i contenuti effettua l´autenticazione cliccando qui se sei un utente registrato, oppure iscriviti al sito internet cliccando qui se non sei registrato.

Realizzazione siti web www.sitoper.it